mercoledì 21 novembre 2012

Olive condite


Ingredienti
300 g di olive verdi grandi
uno spicchio di aglio
un mazzetto di prezzemolo
olio extra vergine d'oliva

Difficoltà
Procedimento
E' un antipasto velocissimo, che qui in Sardegna serviamo con i formaggi e la salsiccia. Ottimo anche con il pane tostato vicino al fuoco del caminetto. 
Con un coltello incidiamo tutte le olive lungo il loro fianco. Le disponiamo in una ciottolina e spolverizziamo con il prezzemolo e l'aglio tritati. Versiamo una dose abbondante di olio e mescoliamo. Finito!!!



13 commenti:

  1. Quanto mi piacciono le olive!!!
    Grazie dell'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! E' una ricetta banale ma molto gustosa :)

      Elimina
  2. Ci manca solo un buon bicchiere di vino, una favola. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione!! Ovviamente Cannonau e in queste occasioni diciamo:"Pani, casu e binu a rasu!" cioè:"Pane, formaggio e vino a filo del bicchiere" quindi il bicchiere sempre pieno! un bacione

      Elimina
  3. Che bella ricetta stuzzicante, complimenti! E' stato un piacere passare da te, ti seguo, se ti va passa da me, mi farà piacere! A presto...Molly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questo cucciolo di beagle è meraviglioso!! Grazie, contraccambio volentieri :)

      Elimina
  4. Adorable! Would you like to follow each other? let me know or you can follow me and I will follow you back! :)

    RispondiElimina
  5. O mamma che buone, voglio anche io essere davanti al caminetto mangiando tutte queste delizie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vieni, c'è un posticcino anche per te =^.^=

      Elimina
  6. Ce vole la base però, cioe le olive buone, non quelle tutt'osso e poca polpa che un sà di nulla ne quelle con la buccia dure e la polpa che sfatta, il sono palermitano, a Ballarò c'era una bancarella di sole e dico sole olive, ne ho mangiate di qualità pregiatissime, da quando sto a roma come tutte le cose mi sono dovuto adattare, si trovava però una sola qualità verde a mio avviso buona, mangiabile, che spesso veniva venduta tempestata di peperoncino, abitudine insopportabile, ma le stesse o simili erano buone olive da mettere a tavola, ora non si trovano più neanche quelle, diciamo che non vengono piu prese in considerazione dai supermercati che ne hanno in vendita piu spesso greche piccole o altri tipi con poca polpa e poco sapore, credetemi è così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, però purtroppo non tutti abbiamo la possibilità di avere le olive con la "O" maiuscola e quindi bisogna scendere a compromessi. Tutti gli ingredienti di ogni ricetta dovrebbero essere genuini e gustosi come quelli di una volta. Si fa quel che si può stando attenti quando facciamo la spesa. Ti ringrazio per il tuo contributo, a presto.

      Elimina